Collegamento Pietravairano - Pignataro Maggiore

Nella Regione Campania è prevista la realizzazione di un nuovo metanodotto di circa 25 km con partenza dal metanodotto Transmediterraneo “A” ed arrivo sul metanodotto Melizzano – Cisterna.

Il nuovo collegamento consentirà di potenziare quest’ultimo metanodotto sulla tratta Melizzano – Pignataro Maggiore, funzionale alla fornitura del gas naturale ad una pluralità di punti di riconsegna tra i quali si evidenziano due centrali termoelettriche ed il mercato dell’area metropolitana di  Napoli, ripristinando assetti di trasporto in linea con i criteri di affidabilità e flessibilità richiesti.

Consentirà inoltre di incrementare la sicurezza dell’approvvigionamento del gas naturale, in quanto la nuova infrastruttura si configura quale una seconda alimentazione per i suddetti mercati, potendone garantire la fornitura anche in caso di indisponibilità dell’alimentazione da Melizzano.

 

FIGURA 22: COLLEGAMENTO PIETRAVAIRANO – PIGNATARO MAGGIORE
 

fig 22 pietravairano