STRUTTURA DEL DOCUMENTO

Il documento di piano, oltre alla sezione di Executive Summary, è strutturato come segue.

Il presente capitolo (“Obiettivi e perimetro del piano”) richiama gli obiettivi del piano decennale di sviluppo e ne circoscrive il perimetro. Riporta inoltre i criteri utilizzati per la valutazione dei progetti di sviluppo.

Il secondo capitolo (“Quadro legislativo”) descrive i provvedimenti, europei e nazionali, che prevedono l’obbligo di elaborazione del piano decennale di sviluppo della rete e ne disciplinano le modalità di predisposizione. Il capitolo descrive anche tutti i riferimenti legislativi comunque utili alla definizione del piano.

Il terzo capitolo (“Domanda e offerta di gas in Italia”) delinea gli scenari di evoluzione della domanda e offerta di gas naturale in Italia elaborati da Snam Rete Gas e descrive l’andamento della capacità di trasporto prevista per i prossimi dieci anni. Nello stesso capitolo vengono riportati i dati relativi all’utilizzo della rete.

Il quarto capitolo (“Infrastrutture del gas in Italia e in Europa”) presenta la descrizione di dettaglio delle caratteristiche della rete di trasporto del gas naturale in Italia e delle aree in cui la stessa è funzionalmente articolata. Vengono inoltre individuate le criticità e le congestioni presenti e attese. Nello stesso capitolo vengono inoltre presentate le altre infrastrutture di rilevanza nazionale, come gli stoccaggi e i rigassificatori, compresi gli sviluppi attesi sulla base di informazioni disponibili pubblicamente al momento dell’elaborazione del piano. Il capitolo presenta inoltre i progetti di sviluppo infrastrutturale definiti dalla Commissione Europea, di raccordo con i piani di sviluppo nazionali.

Il quinto capitolo (“Piano decennale di sviluppo della rete di trasporto di Snam Rete Gas”) è la sezione distintiva del documento e descrive i progetti di sviluppo del piano di Snam Rete Gas. Il capitolo riporta i progetti previsti o ipotizzati nel decennio, evidenziando quelli la cui realizzazione è prevista nel prossimo triennio, l’analisi costi/benefici e l’indicazione delle fonti delle risorse per il piano di finanziamento.

Da ultimo, gli allegati riportano i criteri utilizzati per la stima dell’evoluzione della domanda e offerta di gas naturale (Allegato 1), per il calcolo della capacità di trasporto (Allegato 2) e per l’analisi costi/benefici (Allegato 3). La sezione contiene inoltre la sintesi delle Schede progetto ricevute, nell’ambito della procedura di elaborazione del piano, da parte dei soggetti interessati a nuovi progetti di sviluppo (Allegato 4), l'elenco dei progetti di sviluppo (Allegato 5), l'elenco degli interventi degli altri gestori del sistema di trasporto emersi durante il coordinamento (Allegato 6) e i risultati degli indicatori economici dei progetti (Allegato 7).