PROGETTI DI INTERESSE COMUNE

Un Progetto di Interesse Comune (PIC) è definito come un progetto in grado di offrire significativi benefici ad almeno due Stati membri, contribuendo all’integrazione dei mercati e al rafforzamento della concorrenza e della sicurezza degli approvvigionamenti, nonché alla riduzione delle emissioni di CO2. I PIC sono accompagnati da uno «status di priorità» a livello nazionale, grazie al quale possono beneficiare di procedure di autorizzazione più efficienti ed accelerate e di un trattamento regolatorio incentivante. Tali progetti hanno inoltre la possibilità di accedere a finanziamenti europei (sono stati stanziati 5,85 miliardi di euro per il periodo 2014 – 2020).   

Il 23 novembre 2017 la Commissione Europea ha presentato un elenco di 173 PIC nei settori petrolio, gas ed elettricità, che rappresenta la terza lista dopo quelle adottate ad ottobre 2013 e novembre 2015. Dei PIC che coinvolgono l’Italia inclusi nelle prime due liste adottate dalla Commissione e confermati anche nella terza, Snam Rete Gas ha proposto due progetti: il “Supporto al mercato Nord-Ovest e flussi bidirezionali transfrontalieri” ( PIC n° 5.11) ed il “Potenziamento per nuove importazioni da Sud (Linea Adriaica)” (PIC n° 7.3.4), descritti in dettaglio nel capitolo seguente del presente documento. Gli altri progetti PIC del settore gas di diretto impatto per il sistema italiano, riportati nella seguente tabella, sono a vario stadio di sviluppo. Tra questi altri progetti, al momento dell’adozione del terzo elenco dei PIC, la decisione finale d’investimento è stata presa solo per il metanodotto TAP.

 

TABELLA 19: PROGETTI DI INTERESSE COMUNE RIGUARDANTI L'ITALIA (fonte Commissione Europea)

PIC

CORRIDOIO

RIFERIMENTO PIC

CONNESSIONE DI MALTA ALLA RETE EUROPEA DEL GAS — GASDOTTO DI INTERCONNESSIONE CON L'ITALIA (GELA)

NSI WEST GAS

5.19

GASDOTTO DALLA GRECIA ALL'ITALIA VIA ALBANIA E MAR ADRIATICO [ATTUALMENTE NOTO COME TRANS-ADRIATIC PIPELINE (TAP)]

SGC

7.1.3

GASDOTTO OFFSHORE DALLA GRECIA ALL’ITALIA [ATTUALMENTE NOTO COME “POSEIDON PIPELINE”]

SGC

7.3.3

GASDOTTO DA GIACIMENTI DI GAS DEL MEDITERRANEO ORIENTALE ALLA GRECIA CONTINENTALE VIA CRETA [ATTUALMENTE NOTO COME EASTMED]

SGC

7.3.1